“Io sono il Nordest” partecipa alla “Cena a regola d’arte”

Metti un’azienda agricola immersa nella campagna polesana, dove si respira aria di casa e dove il cibo è sano e genuino; aggiungi la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, condisci il tutto con le note della cantautrice Elisa Erin Bonomo, che proprio grazie ad un brano contro la violenza sulle donne ha vinto il Premio della Critica all’ultima edizione di Voci per la Libertà, e la presentazione del libro “Io sono il Nordest – Voci di scrittrici per raccontare un territorio”: sono questi gli ingredienti della  CENA A REGOLA D’ARTE,  la serata di musica, letteratura e cucina organizzata da Arte per la Libertà, il neonato contenitore artistico frutto della sinergia tra Voci per la Libertà e DeltArte.

Appuntamento quindi a SABATO 25 NOVEMBRE alle ore 20.30 nello splendido scenario rurale dell’azienda agricola La Galassa di Gavello: da sempre sostenitrice del diritto ad una sana alimentazione, rispettosa per l’uomo e l’ambiente, propone un menu di stagione preparato con prodotti naturali e genuini.

Ad aprire la cena la presentazione del libro di Apogeo Editore “Io sono il Nordest – Voci di scrittrici per raccontare un territorio”. Amore, violenza, lavoro, famiglia, relazioni, potere. Sullo sfondo il Nordest, territorio in bilico tra crisi e rinascita. A tutti i presenti verrà donata una copia del libro ed eventuali offerte andranno a sostenere il Centro Veneto Progetti Donna Onlus, che aiuta donne italiane e straniere in difficoltà vittime di violenza e maltrattamenti.

Il clou artistico della serata sarà il live acustico di Elisa “Erin” Bonomo recente vincitrice del premio della Critica a Voci per la Libertà con il brano “Scampo”, il cui testo parla di violenza domestica. Cantautrice e chitarrista veneziana, Elisa “Erin” Bonomo comincia a comporre dai 12 anni prevalentemente in lingua inglese per poi passare anche all’italiano verso i 20. Nel 2017 pubblica il suo disco d’esordio solista, “Antifragile”, interamente finanziato tramite crowdfunding. Un concept album all’inglese (ma cantato in italiano) che parla di cambiamenti, di traslochi, di resilienza. “Antifragile” è un concentrato di talento ed esperienza, un mix equilibrato di riff graffianti alla PJ Harvey e Juliette Lewis, e della poesia delle migliori cantautrici italiane. Nella sua intensa attività live da solista e con band ha aperto i concerti di Nada, Daniele Silvestri, Diodato, Chiara Dello Iacovo, Chiara Vidonis, Mimosa Campironi.

Bonomo2

Ecco il MENU della serata:

Studiato, in continuità con la serata, sulla storia del cibo nel mondo femminile. Tutte le attività che svolgiamo ogni giorno sono collegate al cervello: lavorare, studiare, apprendere, memorizzare; l’alimentazione ha un ruolo importante e la donna è attenta a questo, con i pilastri della stagionalità, territorialità e oltre al diritto ad un cibo sano!!!

Aperitivo:  alcolico e  analcolico con succhi di arancia  e kiwi   (stagionalità e vitamina C)

Antipasto: confettura di petali di Rosa Damascena con pane ai cereali   e  formaggio   molle ( La Rosa è il simbolo della femminilità )

Primo: pasta  al forno con  ragù bianco e funghi (donne nella cucina  di un tempo  e funghi  legati alla stagione delle sbrise )

Secondo: scaloppine con salsa  al limone e zenzero (la scaloppina è femminile, con zenzero ottimo antinfiammatorio)

Contorni:  di stagione quali insalata di racchio  rosso  e crauti, spinaci lessati , cavolfiore  condito con una vinegrette (i cibi stagionali indispensabili per mantenere un alto livello di salute)

Dolci: mele  pastellate al forno  e mandorle, crostate con frutta di stagione  con crema e gelatina, succo  di mela con chiodi di garofano servito caldo come il vin brulé.

Ovviamente: caffè, acqua e vini

La  variante vegana o vegetariana sarà disponibile su richiesta

Costo a persona: € 30,00 (bevande comprese) – Bambini (fino a 12 anni) € 15,00 con menu speciale. Eventuali variazioni al menu per intolleranze o esigenze alimentari, vanno richieste in anticipo. Prenotazione obbligatoria: al 3393162455 oppure via mail a hicnikka@gmail.com

DOVE:
Azienda Agricola La Galassa
Via Guccia, 12, 45010 Gavello RO

La serata è organizzata dall’Associazione Voci per la Libertà grazie alla collaborazione di: Amnesty International – Cooperativa Peter Pan – Bottega la Galassa – Rivista REM e con il supporto del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura” e di BANCA ANNIA

 

 

 

“Libri e chiacchiere”, la lettura protagonista di un gruppo facebook

Libri e chiacchiere… leggiamo tanto, chiacchieriamo di più” è un gruppo facebook particolare, tutto al femminile, dedicato alla lettura.

Su remweb.it l’intervista a Silvia Lecca, fondatrice del gruppo e a Valentina Casta, conosciuta alla presentazione di “Io sono il Nordest” a Porto Tolle.

Proprio la nostra antologia, assieme a tanti altri libri di successo, è stata protagonista nelle letture e negli scambi tra le “letturine”, le 51 ragazze di tutta Italia che compongono il gruppo.

Leggi l’intervista su remweb.it

 

 

L’antologia delle scrittrici a “Carta Carbone Festival” a Treviso

Un nuovo appuntamento per “Io sono il Nordest” a “Carta Carbone Festival“, la manifestazione che si terrà a Treviso dal 13 al 16 ottobre. “Autobiografia e dintorni” è il tema del festival di quest’anno. Come riportato nel sito: “leggere e scrivere di sé porta lontano, in mondi sconosciuti e fantastici che riposano sotto la cenere dell’oblio aspettando il soffio d’ossigeno che li riaccenda. Da parole quotidiane possono nascere capolavori. Tutti gli scrittori più famosi hanno frequentato il genere. Tra gli altri: Comisso, Morante, Rigoni Stern, Romano, Berto, Meneghello, N. Ginzburg, Parise, Svevo, Levi, ma la lista è infinita“.

Vai al sito dell’iniziativa: cartacarbonefestival.it

Ecco l’articolo uscito sul Corriere del Veneto:

carta-carbone-io-sono-il-nordest

 

 

 

 

 

 

 

corriere-del-veneto-1

 

“Io sono il Nordest” a Libri in Cantina a Susegana

“Io Sono Il Nordest” arriva a “Libri in Cantina” (Castello di Collalto a Susegana, Treviso) sabato 1 e domenica 2 ottobre con le scrittrici di Veneto, Friuli, Trentino.

Si parlerà della forza delle donne e ancora di amore, potere, violenza: storie di donne e di uomini in un Nordest diviso tra crisi e rinascita.

Ci saranno Antonia Arslan, Isabella Bossi Fedrigotti, Elena Girardin, Annalisa Bruni, Micaela Scapin, Irene Cao, Serenella Antoniazzi, Antonella Sbuelz, Maria Pia Morelli.

Vai al sito della manifestazione: www.librincantina.it

Ecco l’articolo uscito sul “Corriere del Veneto”:

libri-in-cantina-io-sono-il-nordest

 

 

 

 

 

Logo-Corriere-del-Veneto-

Ottobre comincia con Libri in Cantina

“Io sono il Nordest” sarà presente con ben tre appuntamenti a Libri in Cantina 2016, la Mostra nazionale della piccola e media editoria che si svolgerà anche quest’anno a Susegana (TV). Ogni anno – questa è la 14′ edizione – più di 80 editori provenienti da tutta Italia si ritrovano nelle sale del medievale Castello di S. Salvatore, gioiello architettonico locale, per presentare i libri e i loro autori.

Ecco i tre incontri che vedranno presenti alcune delle scrittrici dell’antologia:

Sabato 1 alle ore 15.45 nella Sala dei Castelli presenteranno il libro due delle autrici: Annalisa Bruni e Micaela Scapin.

Domenica 2 alle ore 15.30 alla Chiesa del Carmine saranno invece ospiti, con Francesca Visentin, le scrittrici Antonia Arslan e Isabella Bossi Fedrigotti. A seguire, alle ore 16.45, nella Sala dei Castelli, un incontro dal titolo “Uno sguardo all’Europa” a cui parteciperanno Irene Cao, Maria Pia Morelli, Antonella Sbuelz, Serenella Antoniazzi, Micaela Scapin e Francesca Visentin.

Per informazioni su come raggiungere Libri in cantina val al link

logo-tondo